Strumenti personali

Biblioteca medica "Vincenzo Pinali" Antica
Polo di Medicina
This is just a brief note

Sezioni

Tu sei qui: Home / CHI SIAMO / contenuti-chi-siamo / Oggetti museali

Oggetti museali

ultima modifica 31/08/2017 15:17


Oggetti museali conservati in sala Ducceschi



Cere oftalmiche

I modelli in cera sono stati donati dalla Clinica oculistica all'Istituto di storia della medicina nel 1971.

Si tratta di 2 nuclei distinti di cere realizzate dal viennese J. N. Hoffmayer e dal padovano Pietro Gradenigo .

  • Cere  Hoffmayer

  • 32 modelli realizzati dal viennese Johann Nepomuk Hoffmayer (o Hoffmayr) sotto la direzione di Anton Rosas (1791-1855) e da questi lasciati alla Clinica oculistica di Padova  tra il 1819-1821. Ciascun modello tridimensionale è inserito in una teca con cornice dorata e targhetta in ottone che reca incisa la nomenclatura nosologica.

  • Elenco cere di J. N. Hoffmayer 

 Bibliografia:

  • Midena, E., Padova: 200 anni di oftalmologia. L'insegnamento di oculistica nell'Università di Padova dal 1785 ai nostri giorni, Padova, [1985]

  • Midena, E., Angi, M., Bisantis, C. L'occhio e le sue malattie nelle raccolte dell'Università di Padova : Note storiche, Feltre, 1995

 

  • Cere Gradenigo

  • 20 modelli realizzati tra il 1884 e il 1889 da Pietro Gradenigo (1831-1904) per documentare patologie oculari e interventi chirurgici agli occhi e alle palpebre. Le cere sono contenute  in 18 teche con cornice dorata o in legno nero.

Bibliografia:

  • Zampieri, F. Zanatta, A. Surgery, pathology and art in Pietro Gradenigo's ophthalmologic waxworks in JAMA Ophthalmologyv. 131, n.11 p.1474-1475

 

Inventari 80 (modelli) e 81 (espositori) /1983 ex inventari 13239 e 13229


 

Vetrini istologici : metodo di Filippo Pacini (1864-1865)

1 vetrino: Leucociti della leucocitemia (Firenze 12 dic. 1864)

1 vetrino : Ematococco (Firenze 19 giu. 1865)

 Bibliografia:

  • Rippa Bonati, M. Two slides signed by Filippo Pacini and preserved at the old section of the Vincenzo Pinali medical library of Padua University in IJAE Italian journal of anatomy and embriology feb. 2013 p. 162

 



Strumenti medici (sec. 19.-20.)



 Targa in ottone di Ludovico Brunetti

Targa incisa a ricordo del dono, fatto da Ludovico Brunetti (1813-1899) a Papa Pio IX, di una serie di 22 preparati anatomici tannizzati, umani e animali, destinati al Museo anatomico di Santo Spirito in Sassia in Roma.

 


 

Vasi da farmacia (sec. 18-20. sec.)

 9 vasi da farmacia


 Medaglie (19.-20. sec.)

Elenco medaglie

 



Modello in scala 1/8 del Teatro anatomico di Palazzo Bo'

Modello ligneo in scala 1:8 del teatro anatomico di fattura artigianale (ca.1950)

(inventario 320/1995)



Busto in marmo di Virgilio Ducceschi

opera dello scultore Enrico Parnigotto (1908-2000)



Busto in gesso di Antonio Vallisneri

 donato all'Istituto di Storia della medicina nel 1980 dal Museo zoologico - Istituto di zoologia animale

(inventario 20/1983 ex 15571)

 



Oggetti  conservati in sala consultazione

- Ritratto di Vincenzo Pinali (in cornice) : disegno a carboncino (fine del 19. secolo ?)  di autore ignoto

- Stampa  (in cornice) : Prospettiva della nova Piazza in Padova dietro la generale idea giá concepita ed in gran parte effettuata dall' ecce[llentissi]mo. sig. Andrea Memmo cavaliere e procurator di S. Marco [Roma : Francesco Piranesi,  1786 su disegno di Giuseppe Subleyras]  - Riproduzione Roma : Calcografia Nazionale,  195?  [inventario 146 ex 12574 ex 10583]