Strumenti personali

Biblioteca medica "Vincenzo Pinali" Antica
Polo di Medicina
This is just a brief note

Sezioni

Tu sei qui: Home / COSA CERCHI / contenuti-cosa-cerchi / Collezioni librarie

Collezioni librarie

ultima modifica 24/11/2016 12:35

La Biblioteca 'V. Pinali' antica è la più importante raccolta di materiale storico medico scientifico dell'Università di Padova.

E' costituita da diversi fondi librari donati da professori della Scuola medica di Padova e dai fondi dell'Istituto di storia della medicina (1957-2006).

La biblioteca possiede 37.400 monografie, 20 abbonamenti correnti a periodici, circa 170 manoscritti a cui si aggiungono opere grafiche (stampe, fotografie), medaglie e oggetti museali.

Sono presenti libri di medicina, anatomia, anatomia comparata, igiene e sanità, farmacia, farmacologia e botanica medica, zoologia, storia naturale e scienze fisiche ed applicate dal 14. al 20. secolo. Tutti gli autori più significativi del pensiero medico e scientifico di tutti i tempi sono rappresentati. I numerosi atlanti di anatomia, anatomia artistica e in generale i libri figurati costituiscono un'importante risorsa per la storia dell'iconografia medico-scientifica dal 15. al 20. secolo.


Libri antichi

Le edizioni  a stampa antiche riferite al periodo della stampa manuale (ca. 1450-1830) sono oltre 6.700. Molti libri sono presenti in più copie (a aprile 2015 sono censiti circa 8000 libri).

Sono presenti  9 incunaboli (catalogo incunaboli), oltre 600 cinquecentine (catalogo cinquecentine).

Le opere sono tutte rintracciabili nel Catalogo in linea (OPAC) dell'Ateneo e Biblioteche di Padova e attraverso il catalogo nazionale SBN

I dati di provenienza degli incunaboli sono inoltre disponibili dalla base dati MEI (Material Evidence in Incunabula).

L'accesso al testo pieno, liberamente accessibile in rete,  è segnalato nelle relative descrizioni del catalogo tramite il pulsante  .


 Libri moderni ed opuscoli (estratti)

È in corso la catalogazione delle opere edite dopo il 1830: per questo materiale è quindi indispensabile, oltre alla ricerca  sul Catalogo in linea, la ricerca sui cataloghi cartacei disponibili in Biblioteca.
A novembre 2016 sono oltre 16.500 le descrizioni bibliografiche moderne rintracciabili dal  Catalogo in linea (OPAC).


Manoscritti

La raccolta comprende circa 170 manoscritti dalla fine del sec. 14. al sec. 20. Le opere sono prevalentemente di interesse medico o scientifico e comprendono appunti di lezioni, prolusioni e dissertazioni accademiche, trattati di anatomia, oculistica, chirurgia, ostetricia, lettere e autografi.

 Il catalogo cartaceo dei manoscritti è solo parzialmente aggiornato ed è stato pubblicato nel 1977/78

  •  Berti Bock, Giuseppina, Premuda Loris Catalogo dei manoscritti medici esistenti nella biblioteca Pinali (sezione antica), annessa all'Istituto di storia della medicina dell'Università di Padova in: Acta medicae historiae patavina, vol. 24.(1977-78) p.75-107.

 E' in corso una catalogazione sintetica del  materiale manoscritto presente in Pinali antica. La descrizione ha finalità eminentemente patrimoniali : l'eterogeneità delle tipologie (sono presenti prolusioni dissertazioni, lettere, autografi ma anche alcuni diplomi e un registro della fine del 18. e inizi del 19.  secolo compilati a mano su moduli prestampati) a fronte di un esiguo numero di documenti, ha consigliato l'inserimento dei dati utilizzando i moduli disponibili nel gestionale delle biblioteche (Aleph) in modo da consentire un futuro recupero e riutilizzo delle informazioni. Tutto il materiale già catalogato è rintracciabile  in OPAC : Manoscritti - catalogo parziale Pinali antica

Il manoscritto più antico Libro o trattato dei cauteri ms Fanzago 2, I, 5, 28 (pergamenaceo -fine sec.14.- inizi sec.15.) è disponibile in formato digitale in Phaidra-Collezioni digitali dell'Ateneo di Padova . La digitalizzazione è stata realizzata nel 2011 prima dell'intervento di restauro eseguito nel 2012.

 


Riviste

Il catalogo in linea dei periodici è aggiornato per le riviste correnti ( 20 abbonamenti ai maggiori periodici del settore disciplinare) e solo parzialmente aggiornato per le riviste cessate e storiche (oltre 800 titoli). 
Per le riviste cessate e storiche è pertanto consigliabile contattare la Biblioteca per verificare la presenza del titolo/annata richiesta.


Grafica

Stampe sciolte o immagini contenute nei volumi ed atlanti anatomici costituiscono una raccolta documentaria di immagini dalla fine del 14.  al  20. secolo  Sono presenti ritratti di medici, tavole anatomiche, immagini di strumenti medici e scientifici, tavole di  botanica,  zoologia, antropologia.

La catalogazione in linea è in corso per le opere grafiche costituite da stampe sciolte o fotografie.

In biblioteca è disponibile uno schedario cartaceo di ritratti di medici.

Per informazioni e ricerche iconografiche contattare la biblioteca

Persona di riferimento: Giulia Rigoni Savioli
e-mail
tel. 049 827 2336